I mondiali che non avete mai visto: parte Mundialibro

MundiaLibro logo

Abbiamo visto i mondiali di calcio, quelli di pallavolo, di pallacanestro, di nuoto. Ci sono i mondiali di scacchi, quelli di Quidditch e finanche quelli di trasporto della moglie (leggere per credere http://www.liligo.it/magazine-viaggiatore/il-top-dei-campionati-del-mondo-piu-strani-3070.html). Ma i mondiali che stanno per aprirsi a Torino sono davvero un’iniziativa unica nel loro genere: parte domani, infatti, MundiaLibro, il primo campionato mondiale del romanzo del Novecento.

L’idea, partita da un’iniziativa dell’Unione Culturale Franco Antonicelli e patrocinata dal Salone Internazionale del Libro di Torino, è quella di promuovere l’amore per la lettura e avvicinare il pubblico ai grandi classici della letteratura.

Da gennaio a giugno 2015 saranno in gara autori come Fenoglio, Pavese, Levi, che si disputeranno il titolo di migliore romanzo italiano del Novecento. A rappresentare i capolavori della nostra letteratura e animare gli incontri mensili, saranno otto scrittori e critici contemporanei, che dovranno convincere pubblico, giuria e arbitri della superiorità del romanzo da loro scelto.

Conclusa la prima fase di selezione, si aprirà la seconda fase, prevista a cavallo fra il 2015 e il 2016, che vedrà sfidarsi i capolavori mondiali scelti a rappresentanza dei paesi in gara.

Il calendario degli incontri è consultabile all’indrizzo http://www.unioneculturale.org/2014/11/mundialibro/ .

Seguite i match letterari e votate i vostri autori preferiti!

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...